Annunci

Italian radio ham KF5KDP in orbit in the ISS

VolareL'atronauta italiano Luca Parmitano KF5KDP, è partito martedì 28 maggio alle 20:31 UTC dal Cosmodromo di Baikonur verso la Stazione Spaziale Internazionale con la Soyuz TMA-09M, dopo un breve inseguimento di cinque ore e 39 minuti, secondo le nuove modalità di attracco che non costringono più gli astronauti a restare prigionieri nella Soyuz per due giorni: Hha attraccato la la ISS e si è ricongiunto con l'equipaggio della ISS che era in attesa dell'arrivo dei nuovi astronauti.

La missione di Parmitano ha il nome "Volare" ed ha in previsione tre uscite all'esterno della Stazione Spaziale per esperimenti inerenti alla missione stessa.

Nelle foto si possono vedere il simbolo della missione e Parmitano con la tuta che indosserà nelle tre uscite all'esterno della ISS.

The Italian astronaut Luca Parmitano KF5KDP, started Tuesday May 28 at 20:31 UTC from Baikonur Cosmodrome to the International Space Station with the Soyuz TMA-09M, after a short chase of five hours and 39 minutes, according to the new docking mode that do not force more astronauts to remain prisoners in the Soyuz for two days: He has docked to the ISS and was reunited with the crew of the ISS that was awaiting the arrival of the new astronauts.

The mission of Parmitano has the name "Volare" and has three exits in anticipation outside the Space Station for experiments related to the mission itself.

In the pictures you can see the symbol of the mission and Parmitano with the suit he will wear in three outings outside of the ISS.
 

Articoli correlati

Vinaora Visitors Counter

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi14
mod_vvisit_counterIeri34
mod_vvisit_counterQuesta settimana231
mod_vvisit_counterQuesto mese546
mod_vvisit_counterTutti486089

Chi OnLine

UTENTI PER COUNTRY

free counters

Home
Accogliamo il nuovo SALLY 7
altVERSIONE 7.1.009 = Dalla versione 033 Ted, G8NPF, ha usato un altro programma di installazione.

Se hai installata una versione successiva alla 033 dal menu Help di Sally scegli "Check for updates" e vai avanti secondo le istruzioni e il programma si aggiornerà alla nuova versione.
Chi installa per la prima volta Sally 7 deve scaricare questo programma e installarlo senza aver alcun problema.
Invece chi ha già installato le precedenti versioni alla 033, deve prima disinstallare Sally con qualsiasi disinstallatore. Le configurazioni resteranno intoccate.
Per la nuova procedura del caricamento nel programma degli Acronimi vedi la sezione:

Sally

VERSION 7.1.009 = With Sally7.0.033 I am trying out a new installer program.
If you have installed a Sally version
This should make it possible to subsequently update Sally simply by installing the new version over the top of an existing version, without any need to un-install the existing version first. If you have installed a later version of Sally to 033, go to the menu and choose the item "Check for updates" and follow the commands of the installation procedure.
Instead, if you have a previous version to 033 you have to uninstall the program and install the new version.
(Un-installing only deletes the program files. It does not delete any data created by the program).
For the new procedure for uploading files Acronyms in the program, see the section:

Sally

Iscrivetevi al Gruppo Sally su Yahoo!

<*> To visit your group on the web, go to: SALLY-GROUP

 
Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici e non di profilazione per la navigazione e la fruizione dei servizi descritti nel documento esplicativo "Cookie Policy". Continuando la navigazione, fornirai esplicito consenso all'utilizzo dei cookie. Puoi disabilitare in alternativa cookie selezionati dal tuo browser. Cliccando su Leggi Tutto visualizzerai il documento sulla nostra gestione Privacy e utilizzo dei Cookie.
 
Benvenuto in I6KZR
Ben ritrovati! Arieccoci qui, con una nuova veste ma con lo stesso spirito e con lo stesso carattere che ci ha contraddistinto in questi cinque anni di attività. Abbiamo mandato in pensione il vecchio e obsoleto sistema e ci apprestiamo a questa nuova fatica nella speranza di soddisfare sia esteticamente che qualitativamente le vostre aspettative.
Leggi tutto...
 
Il Satellite FO-29 Venti Anni di Storia - Ancora vivo

 

Sono già trascorsi 20 anni da quando il satellite Fuji-OSCAR 29 (FO-29) è stato lanciato il 17 Agosto 1996, dallo Tanegashima Space Centre. Il suo trasponder analogico Modo V/U 100-kHz wide continua a servire la comunità dei Satellite Amateur, sebbene il suo BBS in packet e il digitalker non funzionassero più.

Leggi tutto...
 
ISS HD TV diretta con la Stazione Spaziale Internazionale
CONTATTO HD CON LA NASA TV

 

Leggi tutto...
 
Semplice ed economica interfaccia OPC-478 alloggiata in un DB9
di Maurizio Malaspina (IW6DFW)
Costruisci questo semplice circuito che ti permetterà di collegare la tua radio Icom al PC.
Potrai controllare l’apparato a distanza o semplicemente gestire le sue memorie.
Per coloro che non ne fossero a conoscenza, l’interfaccia OPC-478 permette di scambiare dati tra apparati Icom predisposti ed un PC munito di apposito software, al fine di pilotare la radio anche da una postazione remota mediante una strumentazione virtuale o di salvare, editare ed aggiornare le memorie della stessa. Esula dalla finalità di questo articolo, elencare i programmi applicativi esistenti di supporto al dispositivo presentato. In questa sede ci si limiterà ad accennare all’esistenza di tools Icom originali, acquistabili in abbinamento all’apparato, oppure di soluzioni completamente freeware, facilmente reperibili in rete [1].
Leggi tutto...
 
Interfaccia isolatrice RS232 - TTL alloggiata in un DB9
di Maurizio Malaspina (IW6DFW) Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo
Costruisci questo semplice circuito che ti permetterà di collegare, mantenendo galvanicamente isolate, due qualsiasi apparecchiature, l’una con interfaccia RS232 standard e l’altra con a bordo una porta seriale TTL compatibile.
L’esigenza di connettere due apparati comunicanti serialmente è spesso affiancata da quella di mantenerli elettricamente isolati, evitando così flussi di corrente indesiderata derivanti dalla connessione di punti a potenziale differente, che potrebbero danneggiarne i circuiti elettronici. Tale necessità è molto sentita dai progettisti di sistemi micro controllati, che spesso di trovano a debuggare il funzionamento a run-time delle applicazioni sviluppate su schede alimentate direttamente dalla tensione di rete (senza alcun trasformatore che separi la sezione di alimentazione a bassa tensione da quella ad alta tensione) proprio tramite la porta seriale del proprio personal computer. L’interfaccia presentata in questo articolo, oltre a risolvere tale problematica, è caratterizzata dall’essere alloggiata direttamente dentro un package DB9 plastico, peculiarità che la rende facilmente portatile. Un reale valore aggiunto per chi abbia la necessità di effettuare interventi tecnici on-site.
Leggi tutto...
 
Incontro col Comandante della ISS Mike Fincke
Ce lo aveva promesso durante il contatto del 18 dicembre 2008 che sarebbe venuto a trovarci in Italia se ne avesse avuta l'occasione e questa gli è stata data dagli amici di Lecco amanti dell'Astronautica e della radio che, come noi, lo avevano contattato con una scuola e lo hanno invitato a partecipare al loro annuale congresso.
Mike non se lo è fatto dire due volte dato che in Italia non c'era mai stato e tutti sappiamo che il nostro paese rappresenta per gli americani una delle più prestigiose mete da visitare.
I nostri amici di Lecco hanno avuto la cortesia di far godere questa loro esperienza anche a tutte le scuole che avessero fatto i collegamenti con il Comandante Mike Fincke durante la sua permanenza nello spazio ed hanno invitato anche noi di Porto S. Elpidio che, pur trattandosi di un viaggio abbastanza faticoso, abbiamo accettato di buon grado.

Sul palco del teatro di Lecco dove siamo stati presentati per primi al Comandante (perché eravamo la delegazione più lontana intervenuta) la sera di sabato 21 novembre c'eravamo: da sinistra l'Insegnante Tiziana Capodarca responsabile del progetto, Giovanni Perini IK6EFN Radioamatore Tecnico di stazione, la Dr.ssa Annalinda Pasquali Assessore alla Cultura del Comune di Porto S. Elpidio, il dr. Michael Fincke Astronauta Comandante della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), Renzo Ciarpella I6KZR Radioamatore Operatore della Stazione Radio.
Leggi tutto...
 
PERFETTAMENTE RIUSCITO CONTATTO CON LA ISS
Puntualmente come solo i satelliti sanno fare, dalla Stazione spaziale internazionale alle ore 12:11 UTC del giorno 18 Dicembre il Comandante Michael Fincke OR4ISS ha risposto alla chiamata che I6KZR Renzo aveva fatto dalla palestra della scuola del secondo Circolo di Porto Sant'Elpidio.
Una potente stazione radio è stata installata per l'occasione come si può vedere nella foto perché non si poteva fallire un momento così importante per la popolazione scolastica.
Il contatto è avvenuto ad elevazione zero per cui si è potuto sfruttare l'intera orbita e, considerata la bravura del comandante che ha l'innata sinteticità nelle risposte alle domande dei bambini, si è potuto rivolgere tutta la lista delle 21 domande e anche il saluto dell'insegnante d'inglese oltre ai normali convenevoli che il comandante si sforza cortesemente di fare in italiano.
Grande emozione per tutti, quindi, e soprattutto grande esperienza per i bambini che forse non dimenticheranno mai nella speranza che fra loro nasca qualche radioamatore.
Clicca sulla prima fotografia per ascoltare la registrazione del contatto.

 

CERCA IL CALLSIGN SU QRZ

QRZ callsign lookup:

ORA LOCALE

NIDI DI UCCELLI LIVE

Cliccare sul link ALBATROSS

METEO LOCALE

Dati meteorologici da stazioni sperimentali installate da Costanzo I6CEY a Fermo

Solar 2017 Events UTC

Event
Date
Time
Equinox
Mar 20
10:29
Solstice
Jun 21
04:24
Equinox
Sep 22
20:02
Solstice
Dec 21
16:28

Solar Flux

© 2017 i6kzr
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.