Top Module Empty

Home
Ecco il nuovo SALLY 7
alt VERSIONE 7.2.033 = Dalla versione 033 Ted, G8NPF, ha creato un nuovo programma di installazione.Se hai installata una versione successiva alla 033 dal menu Help di Sally scegli "Check for updates" e vai avanti secondo le istruzioni e il programma si aggiornerà alla nuova versione.
Chi installa per la prima volta Sally 7 deve scaricare questo programma e installarlo senza aver alcun problema.
Invece chi ha già installato le precedenti versioni alla 033, deve prima disinstallare Sally con qualsiasi disinstallatore. Le configurazioni resteranno intoccate.
Anche la procedura di aggiornamento degli Acronimi viene effettuata da questo momento in via automatica come sopra descritto, ma può essere sempre fatta cliccando nel link qui sotto:

 

Sally

VERSION 7.2.033 = With Sally7.0.033 Ted, G8NPF tryied out a new installer program.
This should make it possible to subsequently update Sally simply by installing the new version over the top of an existing version, without any need to un-install the existing version first. If you have installed a later version of Sally to 033, go to the menu and choose the item "Check for updates" and follow the commands of the installation procedure.
Instead, if you have a previous version to 033 you have to uninstall the program and install the new version.
(Un-installing only deletes the program files. It does not delete any data created by the program).
The same updating procedure for Acronyms from now will be realized as the program, but it is possible always as before, see the section:

Sally

Iscrivetevi al Gruppo Sally su Yahoo!

<*> To visit your group on the web, go to: SALLY-GROUP

 
-Cookie
Questo sito utilizza cookie tecnici e non di profilazione per la navigazione e la fruizione dei servizi descritti nel documento esplicativo "Cookie Policy". Continuando la navigazione, fornirai esplicito consenso all'utilizzo dei cookie. Puoi disabilitare in alternativa cookie selezionati dal tuo browser. Cliccando su Leggi Tutto visualizzerai il documento sulla nostra gestione Privacy e utilizzo dei Cookie.
 
Benvenuto in I6KZR
Ben ritrovati! Arieccoci qui, con una nuova veste ma con lo stesso spirito e con lo stesso carattere che ci ha contraddistinto in questi cinque anni di attività. Abbiamo mandato in pensione il vecchio e obsoleto sistema e ci apprestiamo a questa nuova fatica nella speranza di soddisfare sia esteticamente che qualitativamente le vostre aspettative.
Leggi tutto...
 
TCP IP Italia Progetto

========================            Network: 44.134.0.0

 

Numerazione IP nazionale            Mask bits: 16

 

   update: 18/01/2009               Subnet Mask: 255.255.0.0

 

========================            dominio: ampr.org

Avvertenze:

==========

Ritorno allo standard *.ampr.org

--------------------------------

Da tempo si discuteva con i SysOp italiani e con gli utilizzatori del TCP/IP a proposito del possibile ritorno allo standard FQDN:

*.ampr.org

A maggio del 2006 si è tenuto ad Ancona presso il Politecnico il primo Meetingsul TCP/IP e Packet radio in Italia.

In quella sede si è deciso all'unanimità dei presenti di ritornare al vecchio standard *.ampr.org. Di conseguenza anche i DNS responsabili per le vecchie zone entreranno in disuso.

In questi giorni sono al vaglio del "Gruppo di lavoro" e del coordinatore nazionale interessanti proposte per riorganizzare la rete e creare un sistema di DNS relay.

Seguiranno aggiornamenti in merito alle decisioni prese.

Criteri di numerazione per la rete Ampr Italia

==============================================

Di seguito, i criteri di numerazione studiati a suo tempo da Pino Zollo e da altri amici che furono Pionieri nel Tcp/ip over Radio.

Questo pezzo fu pubblicato su R.R. e circolò in packet in occasione del cambio del criterio di numerazione avvenuto nel 1991.

A gennaio 1997 è stata fatta una piccola modifica per permettere alla Repubblica di San Marino di avere propri indirizzi pur restando agganciata al piano di numerazione italiano. (Il Riadattamento "attuale" di questo documento è a cura di IK1YPH) Tale modifica consiste nell'assegnare a San Marino gli indirizzi della sottorete 44.134.207.xxxx

 

Il 207 = 11001111, già facente parte della zona I4, è ora gestito da T77IG. Riadattamento "attuale" di IK1YPH

 

La rete IP è una rete logica che associa svariate reti fisiche di diversa natura (Netrom/TheNet, ROSE, ETHERNET ecc.). Poichè abbiamo oggi il software capace della funzione "Gateway", che consiste nella capacità di instradare i Datagram da una rete all'altra, si rende necessaria una modifica della struttura della numerazione (indirizzi IP) per adeguarla alle necessità dei nostri gateway.

Il nuovo piano di numerazione è stato studiato per permettere una semplice ed efficace compilazione delle tabelle di Routing per il territorio italiano ed in modo che ogni OM possa cambiare il proprio numero senza dover interpellare il numeratore regionale.

I numeratori regionali rimarranno comunque a disposizione per eventuali consigli e suggerimenti e si accerteranno che tutti abbiano recepito la novità.

La nuova numerazione era entrata in vigore dal 1 gennaio 1991 (N.B la nuova data sarà comunicata appena possibile), c'è quindi tutto il tempo per la diffusione della nuova normativa.

La novità riguarda solo il terzo numero (byte) dei quattro che compongono l'indirizzo IP.

es: 44.134.2.2 diventerà 44.134.160.2

           ^                     ^

Il terzo numero, in realtà è la rappresentazione in decimale di una sequenza di 8 bit.

Con la nuova numerazione i primi 4 bit (i più significativi) dovranno essere cambiati secondo le regole spiegate più avanti. I restanti 4 bit rimangono a ZERO e verranno utilizzati in futuro, se necessario, qualora si riescano ad individuare eventuali "bacini di propagazione" di gateway, oppure per far fronte all'esaurimento dei 254 possibili valori del quarto numero.

L'Italia, con la nuova numerazione, viene divisa in 4 zone.

Leggi tutto...
 
NUOVO CONTATTO CON LA ISS

La Stampa è stata unanime: è stato un grande successo di partecipazione animata,di aspettativa, di domande pertinenti e anche di risposte molto significative, precise e immediate.

Da parte nostra pur nella grande stanchezza fisica, siamo confortati per l'ottimo esito del contatto e per essere riusciti a suscitare le sensazioni che i radioamatori provano durante i loro contatti nella speranza che qualcuno possa raccogliere l'invito lanciato agli studenti.

E, allora, avanti un altro...
 
Incontro col Comandante della ISS Mike Fincke
Ce lo aveva promesso durante il contatto del 18 dicembre 2008 che sarebbe venuto a trovarci in Italia se ne avesse avuta l'occasione e questa gli è stata data dagli amici di Lecco amanti dell'Astronautica e della radio che, come noi, lo avevano contattato con una scuola e lo hanno invitato a partecipare al loro annuale congresso.
Mike non se lo è fatto dire due volte dato che in Italia non c'era mai stato e tutti sappiamo che il nostro paese rappresenta per gli americani una delle più prestigiose mete da visitare.
I nostri amici di Lecco hanno avuto la cortesia di far godere questa loro esperienza anche a tutte le scuole che avessero fatto i collegamenti con il Comandante Mike Fincke durante la sua permanenza nello spazio ed hanno invitato anche noi di Porto S. Elpidio che, pur trattandosi di un viaggio abbastanza faticoso, abbiamo accettato di buon grado.

Sul palco del teatro di Lecco dove siamo stati presentati per primi al Comandante (perché eravamo la delegazione più lontana intervenuta) la sera di sabato 21 novembre c'eravamo: da sinistra l'Insegnante Tiziana Capodarca responsabile del progetto, Giovanni Perini IK6EFN Radioamatore Tecnico di stazione, la Dr.ssa Annalinda Pasquali Assessore alla Cultura del Comune di Porto S. Elpidio, il dr. Michael Fincke Astronauta Comandante della Stazione Spaziale Internazionale (ISS), Renzo Ciarpella I6KZR Radioamatore Operatore della Stazione Radio.
Leggi tutto...
 
PERFETTAMENTE RIUSCITO CONTATTO CON LA ISS
Puntualmente come solo i satelliti sanno fare, dalla Stazione spaziale internazionale alle ore 12:11 UTC del giorno 18 Dicembre il Comandante Michael Fincke OR4ISS ha risposto alla chiamata che I6KZR Renzo aveva fatto dalla palestra della scuola del secondo Circolo di Porto Sant'Elpidio.
Una potente stazione radio è stata installata per l'occasione come si può vedere nella foto perché non si poteva fallire un momento così importante per la popolazione scolastica.
Il contatto è avvenuto ad elevazione zero per cui si è potuto sfruttare l'intera orbita e, considerata la bravura del comandante che ha l'innata sinteticità nelle risposte alle domande dei bambini, si è potuto rivolgere tutta la lista delle 21 domande e anche il saluto dell'insegnante d'inglese oltre ai normali convenevoli che il comandante si sforza cortesemente di fare in italiano.
Grande emozione per tutti, quindi, e soprattutto grande esperienza per i bambini che forse non dimenticheranno mai nella speranza che fra loro nasca qualche radioamatore.
Clicca sulla prima fotografia per ascoltare la registrazione del contatto.

 

CERCA IL CALLSIGN SU QRZ

QRZ callsign lookup:

NIDI DI UCCELLI LIVE

Cliccare sul link ALBATROSS

METEO LOCALE

Dati meteorologici da stazioni sperimentali installate da Costanzo I6CEY a Fermo

Solar 2019 Events UTC

2019 YEAR EVENTS

Event
Date
Time
Equinox
Mar 20
21:58
Solstice
Jun 21
15:54
Equinox
Sep 23
07:50
Solstice
Dec 21
04:19

Solar Flux

© 2019 i6kzr
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.